Search Google Appliance

Titoli derivati e gestione del rischio

  • Edizioni precedenti del corso A.A.:
  • 2017/2018

Dati insegnamento


Testi di riferimento:
J. C. Hull, Opzioni, futures e altri derivati, 8a edizione. Il Sole 24 ore.
Appunti forniti dal docente reperibili presso la copisteria La Goliardica di viale Pindaro. 
Obiettivi formativi:
conoscere i derivati finanziari di base, i principi per valutarne il prezzo, i principali modelli matematici per descrivere la dinamica del prezzo delle azioni, le strategie di copertura dal rischio e le formule per il prezzo dei derivati che ne discendono. 
Prerequisiti:
Nozioni di Calcolo delle Probabilità e di Analisi Matematica. 
Metodi didattici:
Lezioni, esercitazioni. 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
l’esame consiste di una prova scritta . La prova orale è facoltativa. 
Altre Informazioni:
E-mail: c.ceci@unich.it
Giorni ed orari di ricevimento studenti: su appuntamento. 

Modulo da 5cfu: Derivati, contratti forward, future e opzioni. Determinazione dei prezzi forward e futures. Valore dei contratti forward. Strategie di copertura mediante futures. Coperture incrociate: rapporto di copertura a varianza minima. Proprietà fondamentali delle opzioni su azioni.
Alberi binomiali: ad 1 stadio ed a n-stadi, strategia di copertura, valutazione neutrale al rischio. Forrmula di Cox-Ross-Rubinstein per la call e la put.
Modelli continui: Moto browniano, moto browniano generalizzato e moto browniano geometrico. Modello di Black and Scholes. Tasso di rendimento atteso e volatilità di un’azione. Lemma di Ito.
Valutazione di un derivato nel modello di Black and Scholes: formulazione del problema di copertura, risoluzione dell’equazione di copertura. Valutazione neutrale al rischio. Formule di Black and Scholes per la put e la call. Stima della volatilità in base ai dati storici, volatilità implicita.
Modulo da 1cfu: Le lettere greche, calcolo del delta di una call e di una put. Cenni sui mercati incompleti.


Programma del corso:
Modulo da 5cfu: Derivati, contratti forward, future e opzioni. Determinazione dei prezzi forward e futures. Valore dei contratti forward. Strategie di copertura mediante futures. Coperture incrociate: rapporto di copertura a varianza minima. Proprietà fondamentali delle opzioni su azioni.
Alberi binomiali: ad 1 stadio ed a n-stadi, strategia di copertura, valutazione neutrale al rischio. Forrmula di Cox-Ross-Rubinstein per la call e la put.
Modelli continui: Moto browniano, moto browniano generalizzato e moto browniano geometrico. Modello di Black and Scholes. Tasso di rendimento atteso e volatilità di un’azione. Lemma di Ito.
Valutazione di un derivato nel modello di Black and Scholes: formulazione del problema di copertura, risoluzione dell’equazione di copertura. Valutazione neutrale al rischio. Formule di Black and Scholes per la put e la call. Stima della volatilità in base ai dati storici, volatilità implicita.
Modulo da 1cfu: Le lettere greche, calcolo del delta di una call e di una put. Cenni sui mercati incompleti.
Testo consigliato:
J. C. Hull, Opzioni, futures e altri derivati, 8a edizione. Il Sole 24 ore.
Appunti forniti dal docente reperibili presso la copisteria La Goliardica di viale Pindaro.
Modalità di svolgimento della prova d’esame: l’esame consiste di una prova scritta . La prova orale è facoltativa.